Codice Disciplinare

Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici

Pubblicazione Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici (Prot.2680 del 11/11/2014)

Manerbio, 11 novembre 2014
Prot. N° 2680/C2

Destinatari:

 Al Personale docente
Al Personale A.T.A.
All’Albo
Sul Sito della Scuola
Al D.S.G.A.

 OGGETTO: PUBBLICAZIONE CODICE DISCIPLINARE

 Il Dirigente Scolastico

Visto il D.L.vo n° 165/2001, art. 25
Visto il D.P.R. n° 275/1999
Visto l’art. 95 comma 9 del “Contratto collettivo nazionale di lavoro” del comparto scuola firmato il 29 novembre 2007
Visto il D.L.vo n. 297 del 1994
Visto il D.L.vo n° 150 del 2009 (suppl. odinario G.U. n° 197 del 31/10/09)
Visto il DPR n° 62/2013

  DISPONE

 

LA PUBBLICAZIONE DEL CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI PUBBLICI,

approvato con D.M. n. 525 del 30 giugno 2014 e registrato dalla Corte dei Conti il 22/09/2014 al Foglio n. 4186 e che si allega alla presente nota.

Il predetto Codice di Comportamento dei dipendenti del MIUR, in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 54 del D.Lgs. n. 165/2001 così come sostituito dall’art. 1, comma 44 della L. 190/2012 recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica Amministrazione”, integra e specifica il Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici di cui al DPR n. 62/2013.

Il documento equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all’ingresso della sede di lavoro.

 

 Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Lucia Maria Ferraboschi

Codice di comportamento Dipendenti Pubblici N°525 del 30 giugno 2014

Codice comportamento dei dipendenti pubblici N°62 del 16 aprile 2013

 

Pubblicazione codice disciplinare (Prot. 272 del 17 settembre 2012)

Prot. N° 272 del 17 settembre 2012

OGGETTO: PUBBLICAZIONE CODICE DISCIPLINARE

 La Dirigente Scolastica

Visto il D.L.vo n° 165/2001, art. 25 Visto il D.P.R. n° 275/1999
Visto l’art. 95 comma 9 del “Contratto collettivo nazionale di lavoro” del comparto scuola firmato il 29 novembre 2007
Visto il D.L.vo n. 297 del 1994
Visto il D.L.vo n° 150 del 2009 (suppl. odinario G.U. n° 197 del 31/10/09)

DISPONE LA PUBBLICAZIONE DEL “CODICE DISCIPLINARE”

Il documento equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all’ingresso della sede di lavoro. Sono allegate nell’ordine:

  • Codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni
  • Codice disciplinare dei dipendenti pubblici, come meglio individuato dagli artt. 55 e seguenti del d.lgs. n. 165/01 come integrato con modifiche dal già citato d.lgs. n. 150/09, recante l’indicazione delle “sanzioni disciplinari e responsabilità dei dipendenti pubblici”.
  • Codice disciplinare per il personale A.T.A.
  • Codice disciplinare per il personale docente

Si precisa che il Decreto legislativo n° 150 del 27 ottobre 2009 all’art. 72 abroga le seguenti disposizioni:
Articoli da 502 a 507 del Decreto legislativo n. 297 del 16 aprile 1994
Articolo 56 del Decreto legislativo n° 165 del 30 marzo 2001 – Impugnazione delle sanzioni disciplinari (Art. 59 bis del d. lgs n° 29 del 1993, aggiunto dall’art. 28 del d. lgs n° 80 del 1998).
All’Art. 68 sostituisce l’articolo 55 del Decreto legislativo n° 165 del 30 marzo 2001 con il seguente:
Art. 55 (Responsabilità, infrazioni e sanzioni, procedurre conciliative)
All’Art. 69 inserisce dopo l’articolo 55 del decreto legislativo n° 165 del 30 marzo 2001 i seguenti artt.:
Art. 55-bis (Forme e termini del procedimento disciplinare)
Art. 55-ter (Rapporti fra procedimento disciplinare e procedimento penale)
Art. 55-quater (Licenziamento disciplinare) Art. 55-quinquies (False attestazioni o certificazioni)
Art. 55-sexies (Responsabilità disciplinare per condotte pregiudizievoli per l’amministrazione e limitazione della responsabilità per l’esercizio dell’azione disciplinare) Art. 55-septies (Controlli sulle assenze) Art. 55-octies (Permanente inidoneità psicofisica) Art. 55-novies (Identificazione del personale a contatto con il pubblico)

La Dirigente Scolastica
Dott.ssa Lucia Maria Ferraboschi

Allegato:  Codice disciplinare